Loghi istituzionali Sito Unione Europea Sito Ministero dell'Interno

Quadro normativo europeo

Trattato di Amsterdam 1997 Il Trattato di Amsterdam del maggio 1997 ha segnato una svolta nelle politiche migratorie dell’Unione europea, indicando un nuovo equilibrio tra le politiche di controllo e le politiche di valorizzazione dei flussi migratori. L’Unione europea, dopo l’entrata in vigore del Trattato ha adottato in modo crescente norme tendenti a riconoscere ai cittadini di Stati terzi immigrati legalmente per lavoro e alle loro famiglie, diritti analoghi a quelli dei cittadini europei.

Trattato Amsterdam_it

COM (2003) 336 Importante comunicazione della Commissione su immigrazione, integrazione e occupazione (in inglese).

COM-2003-0336-FIN-EN-TXT

Direttiva_2011_98_ue Direttiva del parlamento europeo e del consiglio relativa a una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che consente ai cittadini di paesi terzi di soggiornare e lavorare nel territorio di uno Stato membro e a un insieme comune di diritti per i lavoratori di paesi terzi che soggiornano regolarmente in uno Stato membro.

Direttiva_2011_98_ue